Giudici popolari: aggiornamento Albi - Comune di Cologno Monzese

archivio notizie - Anagrafe Certificati Demografia - Comune di Cologno Monzese

Giudici popolari: aggiornamento Albi

 

AGGIORNAMENTO DEGLI ALBI dei Giudici Popolari per le Corti d'Assise e per le Corti d'Assise d'Appello

  1. Visto l'art. 21 della Legge 10 aprile 1951 n. 287, pubblicata sulla G.U. del 7 maggio 1951 n. 102, sulriordinamento dei giudizi di Assise, come modificata dalle Leggi 24 novembre 1951 n. 1324, 5 maggio 1952n. 405 e 27 dicembre 1956 n. 1441, pubblicata sulla G.U. del 3 gennaio 1957
  2. Vista la Legge 24 marzo 1978 n. 74 relativa alla conversione del D.L. 14/02/1978 n.31, pubblicata sullaG.U. del 29/03/1978

Il Sindaco rende noto

che, in esecuzione delle disposizioni contenute nell'art. 21 della succitata Legge del 1951, e successive modificazioni, si deve procedere all'aggiornamento degli Albi dei Giudici Popolari e che

  • Tutti i cittadini, uomini e donne, residenti nel Comune, non già iscritti negli Albi definitivi dei Giudici Popolari, che siano in possesso dei requisiti stabiliti dagli artt. 9 e 10 della Legge 10 Aprile 1951 n. 287, per l'esercizio delle funzioni rispettivamente di GIUDICE POPOLARE DI CORTE DI ASSISE e/o DI CORTE DI ASSISE DI APPELLO, e che non si trovino nelle condizioni di cui all'art. 12, sono invitati a inoltrare domanda in carta semplice, non piu' tardi del mese di Luglio 2021, per iscriversi negli elenchi comunali
     
  • I Giudici Popolari devono essere in possesso dei seguenti requisiti

a) cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
b) buona condotta morale;
c) età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
d) licenza di scuola media di primo grado per i Giudici di Corte d'Assise
e) licenza di scuola media di secondo grado per i Giudici di Corte d'Assise d'Appello.

  • Non possono assumere l'ufficio di Giudice Popolare:

a) i magistrati e, in generale, tutti i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordinegiudiziario;
b) gli appartenenti alle forze armate dello Stato e a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipendentedallo Stato, in attività di servizio;
c) i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Per qualsiasi informazione e presentazione della relativa domanda rivolgersi all'Ufficio Elettorale nell'orario di apertura al pubblico.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)