Brucia bene la legna, non bruciarti la salute! - Comune di Cologno Monzese

archivio notizie - Ambiente - Comune di Cologno Monzese

Brucia bene la legna, non bruciarti la salute!

 

La percezione comune considera la combustione domestica della legna una pratica tradizionale, quasi naturale, quindi innocua per la salute. Le evidenze scientifiche mostrano invece che le emissioni di polveri fini e composti tossici dei piccoli apparecchi a legna (caminetti, stufe, inserti) sono molto rilevanti: in molte zone questa è la principale sorgente inquinante per l’aria che si respira.

La campagna di comunicazione Brucia bene la legna. Non bruciarti la salute intende fornirvi informazioni e indicazioni utili sul corretto comportamento da adottare nei confronti dell’utilizzo corretto della legna per il riscaldamento.

👉 Guarda il Video “Bruciare bene la legna: le cinque regole d’oro”

Note sul progetto progetto LIFE Integrato PREPAIR

Regione Lombardia, insieme alle altre Regioni del Bacino Padano, è partner del progetto europeo LIFE PREPAIR, che mira a realizzare azioni coordinate al fine di migliorare la qualità dell'aria sul nostro territorio. Le azioni del progetto riguardano i settori maggiormente impattanti in termini di contributo emissivo come il riscaldamento domestico, il trasporto di merci e persone, i consumi di energia e l'agricoltura.

Il progetto mira a realizzare azioni nei territori del bacino del Po, con lo scopo di migliorare la qualità dell’aria e rispettare pertanto quanto prescritto dalla Direttiva 2008/50/EC “per un’aria pulita in Europa”.

Nell’ambito del Bacino padano infatti, nonostante la qualità dell’aria abbia registrato negli ultimi vent’anni un deciso miglioramento (le emissioni pro-capite e pro-PIL sono in quest’area tra le più basse d’Europa), l’inquinamento atmosferico è ancora un’importante criticità ambientale che richiede azioni coordinate e finalizzate alla riduzione delle emissioni inquinanti a livello locale, nazionale e comunitario. In particolare, tra le principali fonti inquinanti, la combustione, soprattutto residenziale, di biomassa legnosa è tra le principali responsabili del mancato rispetto dei limiti di qualità dell’aria previsti dalla normativa vigente, soprattutto per quanto concerne le polveri sottili nella stagione invernale.

I contenuti della campagna di comunicazione sono disponibili nella sezione tematica del sito di progetto.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (10 valutazioni)