Edifici con criticità: raccolta segnalazioni - Comune di Cologno Monzese

archivio notizie - Territorio Lavori pubblici - Comune di Cologno Monzese

Edifici con criticità: raccolta segnalazioni

 

Avviso per la raccolta di segnalazioni motivate ai fini dell’individuazione del patrimonio edilizio esistente con criticità, ai sensi dell’articolo 40 bis della legge regionale n. 12 del 11.3.2005, così come introdotto dall'art. 4, comma 1, lett. a) della legge regionale 26 novembre 2019, n. 18.

INVITO TRASMISSIONE SEGNALAZIONI
entro il 23 ottobre 2020

Per la rigenerazione urbana e territoriale, nonché per il recupero del patrimonio edilizio esistente:
- di immobili di qualsiasi destinazione d'uso dismessi da oltre cinque anni, che causano criticità per uno o più degli aspetti di salute, sicurezza idraulica, problemi strutturali che pregiudicano la sicurezza, inquinamento, degrado ambientale e urbanistico-edilizi.

I Comuni mediante deliberazione consiliare provvederanno all’individuazione di detti immobili, anche sulla base di segnalazioni motivate e documentate da parte dei proprietari, previa sussistenza dei requisiti richiesti;

Le disposizioni del predetto articolo non si applicano in ogni caso:

a) agli immobili eseguiti in assenza di titolo abilitativo o in totale difformità rispetto allo stesso titolo, a esclusione di quelli per i quali siano stati rilasciati titoli edilizi in sanatoria;
b)  agli immobili situati in aree soggette a vincoli di inedificabilità assoluta.

Le istanze dovranno essere corredate dalla seguente documentazione minima:

•  perizia asseverata giurata, con la quale il proprietario o suo legale rappresentante certifichi la cessazione dell'attività, da oltre 5 anni, eventualmente corredata da documentazione attestante l’avvenuta dismissione;

•  dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà a cura della proprietà o del legale rappresentante, con la quale si dichiara la sussistenza di almeno uno dei seguenti elementi di criticità: -salute; -sicurezza idraulica; -problemi strutturali che ne pregiudicano la sicurezza; -inquinamento; -degrado ambientale e urbanistico-edilizio;

•    prova documentale e/o fotografica a supporto delle dichiarazioni di cui sopra;

•    relazione degli interventi che verranno effettuati per la rimozione delle criticità;

•  impegno a rispettare i termini fissati dall’articolo 40 bis per la presentazione dei progetti ed esecuzione degli interventi.

Come trasmettere la documentazione:
- mediante PEC da indirizzare a protocollo.comunecolognomonzese@legalmail.it
- o mediante deposito della documentazione cartacea all'Ufficio Protocollo comunale in Via della  Resistenza.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (11 valutazioni)