Contributo per il sostegno agli inquilini morosi - Comune di Cologno Monzese

archivio notizie - Politiche abitative - Comune di Cologno Monzese

Contributo per il sostegno agli inquilini morosi

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER ACCEDERE AI CONTRIBUTI DESTINATI AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI (ex DGR n. 2974 del 23/03/2020 - All. A)
 

Finalità
Per il contrasto alla morosità incolpevole Regione Lombardia, ha messo a disposizione dei Comuni le risorse già assegnate con la DGR n. 5644 del 3/10/2016, che per il Comune di Cologno Monzese ammontano a € 66.018,87.

Il Comune recepisce la DGR sopraindicata indicendo il presente avviso pubblico per l’attuazione di iniziative di contrasto all’emergenza abitativa, rivolto agli inquilini titolari di contratti sul libero mercato, che si trovino in condizioni di morosità incolpevole e siano soggetti a provvedimenti di sfratto con citazione per la convalida.

Criteri per l'accesso ai contributi
La misura è specificamente rivolta ai nuclei familiari in situazione di “morosità incolpevolederivante da perdita o consistente riduzione della capacità reddituale, riconducibile ad una delle seguenti cause:
a) licenziamento di uno o più componenti del nucleo familiare;
b) mobilità di uno o più componenti del nucleo familiare;
c) cassa integrazione di uno o più componenti del nucleo familiare;
d) mancato rinnovo di contratti a termine o di lavori atipici di uno o più componenti del nucleo familiare;
e) riduzione dell’orario di lavoro di uno o più componenti del nucleo familiare;
f) cessazione di attività professionale o di impresa di uno o più componenti del nucleo familiare;
g) malattia grave, infortunio o decesso di uno o più componenti del nucleo familiare che abbia comportato la riduzione del reddito;

Requisiti
I requisiti di accesso sono stabiliti ai sensi dell’art. 3 del D.M. 30 marzo 2016 e delle indicazioni delle Linee Guida Regionali, di cui all’Allegato A) della DGR n. 2974 del 23/03/2020, in particolare:
a) possedere un valore I.S.E (Indicatore della Situazione Economica) non superiore a € 35.000 o un valore I.S.E.E (indicatore della Situazione Economica equivalente) non superiore a € 26.000;
b) che il nucleo familiare sia destinatario di un atto di intimazione di sfratto per morosità con atto di citazione per la convalida
c) che il richiedente sia titolare di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato e risieda nell’alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno
d) che il richiedente ed ogni componente del nucleo non sia titolare di diritto di proprietà usufrutto uso o abitazione nella provincia di residenza di altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del nucleo familiare;
e) che il richiedente abbia cittadinanza italiana, di un Paese dell’UE, ovvero possieda un regolare titolo di soggiorno, nei casi di cittadini non appartenenti all’UE.

Costituisce criterio preferenziale per la concessione del contributo la presenza all'interno del nucleo familiare di almeno un componente che sia: ultrasettantenne, ovvero minore, ovvero con invalidità accertata per almeno il 74%, ovvero in carico ai servizi sociali o alle competenti aziende sanitarie locali per l'attuazione di un progetto assistenziale individuale.

Non possono accedere al contributo i soggetti (inquilini) che ne hanno già beneficiato in passato ai sensi delle precedenti delibere sulla morosità incolpevole.

Presentazione della domanda
Il termine ultimo di presentazione delle domande per questa misura è fissato nel 31 ottobre 2021.
La domanda, contenenti la dichiarazione del possesso dei requisiti previsti e la ulteriore documentazione richiesta, a causa dell’emergenza epidemiologica Covid19, dovrà essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica tramite lo sportello polifunzionale digitale “ColognoEasy”.

I cittadini interessati a presentare istanza, per qualsiasi chiarimento sul contenuto del presente bando, possono richiedere maggiori informazioni telefoniche all’Ufficio Politiche della Casa, chiamando il seguente numero: 0225308720 - 0225308521 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 ovvero scrivendo alla seguente email:
emergenza_abitativa@comune.colognomonzese.mi.it

Il bando integrale in allegato.



Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (71 valutazioni)