Catasto delle torri di raffreddamento - Comune di Cologno Monzese

archivio notizie - Ambiente - Comune di Cologno Monzese

Catasto delle torri di raffreddamento

 

Regione Lombardia, attraverso il recente aggiornamento della legge regionale 33/2009 “Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità” ha indicato ai Comuni l’obbligo di predisporre e curare il “registro delle torri di raffreddamento ad umido e dei condensatori evaporativi”.
 

La DGR n. XI/1986 DEL 23/07/2019 ha stabilito che con il termine “torre di raffreddamento” si indica ogni tipo di apparato evaporativo (torre di raffreddamento a circuito aperto, torre evaporativa a circuito chiuso, condensatore evaporativo, raffreddatore evaporativo, scrubber) utilizzato per gli impianti di climatizzazione di edifici residenziali od a uso produttivo, in processi industriali, in impianti frigoriferi o in sistemi di produzione energetica, caratterizzato dall’impiego di acqua con produzione di aerosol ed evaporatore  del liquido.

I responsabili (proprietari o gestori) di torri di raffreddamento e condensatori operativi devono inviare al Comune dove è ubicato l'impianto la scheda per la registrazione al catasto comunale entro il 20/01/2020.

Ogni nuova installazione di torri di raffreddamento ad umido e condensatori evaporativi e ogni cessazione permanente deve essere registrata entro 90 giorni.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (21 valutazioni)