Il libro che visse due volte - Comune di Cologno Monzese

Eventi - Comune di Cologno Monzese

Il libro che visse due volte
  • categoria: Cultura
  • dove: - Sala Pertini, Villa Casati - Via Mazzini 9
  • quando: inizio: fine:
  • e-mail: 0225308281

La biblioteca di Cologno Monzese organizza un ciclo di incontri dedicati a cinema e letteratura. Un viaggio in otto puntate per capire e scoprire il complesso legame tra le due arti. Un rapporto “di amore e odio” ma anche “di mutuo soccorso”, come spiega il critico cinematografico Pino Farinotti, che ci accompagnerà nelle otto serate in programma dal 25 settembre al 25 novembre 2021.

Ciascun incontro declinerà uno specifico aspetto di questo “matrimonio”, esaminando il rapporto tra libro e film, con l’analisi dei rispettivi codici.


Ciclo di incontri dal 25 settembre al 25 novembre 2021 

Sala Pertini di Villa Casati, Via Mazzini 9

Cologno Monzese (M2 Cologno Centro)

INGRESSO GRATUITO
SU PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

👉 compilando il form dedicato

Gli incontri si svolgeranno nel rispetto delle normative di sicurezza antiCovid.
Accesso consentito solo alle persone munite di Certificazione verde COVID-19 ('Green Pass')


Il calendario degli appuntamenti

Sabato 25 settembre, ore 18.00
Libro & film: matrimonio d’amore e odio, che “s’ha da fare”
Un’antologia “generale” dove passano momenti tratti da film e da libri, firmati dai grandi maestri della regia e della scrittura, che fanno la storia delle due arti. Una reciprocità che ha completato molti capolavori.

Giovedì 30 settembre, ore 20.30
Il romanzo e il “suo” film: la grande antologia
Si parte con 'La donna che visse due volte', considerato dagli specialisti il più grande film di sempre: Hitchcock supera di gran lunga Boileau-Narcejac, autori del romanzo. Segue 'Via col vento', ispirato a un grande romanzo, considerato il film più amato dalla gente. A seguire titoli della mitologia delle due arti.

Giovedì 7 ottobre, ore 20.30
Quando il cinema privilegia la parola
Il racconto puro. La macchina da presa si concentra sul “dire”, Harvey Keitel in primo piano che racconta. Sequenza di 'Come eravamo', il racconto di Robert Redford; poi quello di Sean Connery in 'Scoprendo Forrester'. Elio Gemano legge L’infinito di Leopardi ne 'Il giovane favoloso'. A chiudere la sequenza delle ceneri nel 'Grande Lebowski'.

Giovedì 21 ottobre, ore 20.30
Le signore dei romanzi: le grandi scrittrici
Fra le altre: Blixen (La mia Africa), Duras (L’amante), Wharton (L’età dell’innocenza), du Maurier (Rebecca la prima moglie), Woolf (Gita al faro).

Giovedì 28 ottobre, ore 20.30
Luchino Visconti, regista di letteratura universale. Il cinema e la grande tradizione letteraria
Con Visconti il cinema incontra la grande letteratura europea. Ma è tutto il cinema italiano, per retaggio della nostra tradizione umanistica, a intrattenere un rapporto privilegiato con la pagina letteraria. Serata con brani della 'Storia poco-normale del cinema' di Pino Farinotti, realizzata per Telemontecarlo.

Giovedì 4 novembre, 20.30
Libro & film in tonalità giallo-noir: quando il matrimonio è (quasi) perfetto
Sguardo sulle varie sfumature del “giallo” e del "noir". I grandi maestri: da Holmes a Chandler, da Christie a Simenon, Camilleri...

Giovedì 11 novembre, ore 20.30
Sfumature d’ amore e di erotismo
Il caleidoscopio dell'amore e dell'erotismo. Amore "fou", matrimonio, passione, complicità, attrazione, fissazione, desiderio e morte... pagine che letteratura e cinema continuano a riscrivere.

Giovedì 25 novembre, ore 20.30
Sguardi altrove
Le culture "altre", eccentriche rispetto al tradizionale asse euro-atlantico: lampi di cinema da Brasile, Africa, Giappone. Immagine, suono, parola e la specificità delle tradizioni culturali.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (17 valutazioni)