Cieli, bellezze e armonie - I colori dell'anima - Comune di Cologno Monzese

Eventi - Comune di Cologno Monzese

Cieli, bellezze e armonie - I colori dell'anima
  • categoria: Mostre
  • dove: - Sala Mostre "R. Crippa", Villa Casati - Via Mazzini 9
  • quando: inizio: fine:
  • telefono: 3484972898

L'Associazione Amici dell'Arte, in collaborazione con l’Associazione Multiculturale Aurora e con il patrocinio della Città di Cologno Monzese, presenta le opere di tre importanti ed interessanti artisti russi: Natalia TYURKINA, Vladimir TYURKIN e Natalia DANIUKOVA.

La mostra di pittura dal titolo "Cieli, bellezze e armonie - I colori dell'anima", è a cura di Caterina Moretti.

Le opere resteranno esposte dal 19 febbraio al 5 marzo, presso la Sala R. Crippa di Villa Casati, in Via Mazzini 9 (dal lunedì al venerdì: ore 16:00 -19:00).

INAUGURAZIONE : venerdì 19 febbraio – ore 17:30 

INGRESSO LIBERO

Per evitare assembramenti e per consentire l’opportuno distanziamento tra i visitatori, l’ingresso verrà regolato come previsto dalla normativa vigente.


Gli artisti:

La giovane Natalia TYURKINA, moscovita con studi a Mosca e a Milano, è ricca di esperienze, dalla Biennale e dalla Triennale del 2009 alle numerose esposizioni personali. La sua pittura, che “poggia su forme morbide e avvolgenti, su uno spazio profondo ma leggero, pieno di aria e inondato di luce, sulla vibrazione delle sfumature tra colori caldi e freddi che rendono viva l’intera opera,” è “in grado di percorrere due strade sinottiche, quella dell’artista impressionista contemporanea …, e  quella della pittrice che sa cogliere il significato dell’altro da sé e lo rielabora secondo canoni di bellezza e armonia, calma ed estro poetico”. (Caterina Moretti)

Vladimir TYURKIN, specializzato in arazzi, da sempre appassionato di pittura, comincia con l’emulare opere famose ed approda all’arte del paesaggio. “Dipinge, infatti, paesaggi ed elementi naturali della sua terra, dal borgo rurale e pittorico in cui vive fino al fiume Petricka, che scorre lungo e calmo attraverso i boschi e le foreste russe. … La sua arte è poetica” con “una cifra espressiva che sa unire realismo e romanticismo”. (Gabriella Piroli e Caterina Moretti)

Natalia DANIUKOVA, socia dell’Unione dei pittori di Mosca, è pittrice teatrale scenica ed ha collaborato con i teatri Malii e Bolshoj di Mosca, per lo “Schiaccianoci”, la “Bella addormentata”; attualmente collabora con diverse gallerie a Mosca e a S. Pietroburgo ed italiane. La sua arte “è frutto di sentimenti emozionali profondi. I colori, portati sulla tela con pennellate decise quasi istintive, sono come cariche energetiche che si dipanano in guizzi rapidi, uniti da una sottile fonte luminosa che dà profondità al dipinto. … Il notevole impasto coloristico rende l’opera ricca di profonda tensione emotiva, ma anche di un caldo lirismo poetico”. (Mario Nicosia)

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)