Dal campo di calcio ad Auschwitz - Comune di Cologno Monzese

Eventi - Comune di Cologno Monzese

Dal campo di calcio ad Auschwitz

Per il Giorno della Memoria il Comune di Cologno Monzese dedica in ricordo delle vittime dell'olocausto, un racconto teatrale scritto e interpretato da Davide Giandrini. Storia di un allenatore ebreo e della sua famiglia.

L'appuntamento è per venerdì 29 gennaio, alle ore 21:00 in diretta streaming.


Arpad Weisz è stato un buon giocatore di calcio, e uno dei più grandi allenatori. Nel 1938 "il miglior mister che c'è in circolazione" è conteso dalle squadre più titolate del campionato italiano. Il suo Bologna quell'anno è primo in classifica, ma Arpad, ebreo ungherese, in seguito alla promulgazione delle leggi razziali, deve lasciare insieme a tutta la famiglia il lavoro e l'Italia, riparando nei Paesi Bassi dove riprende ad allenare una piccola squadra locale. Poco dopo, però, troverà un triste destino ad Auschwitz...


La Biblioteca segnala:

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (9 valutazioni)