Le macchine leonardesche - Comune di Cologno Monzese

Eventi - Comune di Cologno Monzese

Le macchine leonardesche
  • categoria: Mostre
  • dove: - SALA FALLACI - Piazza San Matteo Cologno Monzese (MI)
  • quando: inizio: fine:
  • telefono: 0225308353 / 288
  • e-mail: cultura@comune.colognomonzese.mi.it

Cologno Monzese celebra Leonardo da Vinci con la “Mostra di macchine leonardesche” che aprirà in città sabato 9 novembre.

Nel 2019 ricorre il cinquecentenario della morte dell’indiscusso Genio universale. In questo significativo anniversario anche Cologno Monzese, come altre città italiane, ricorda la figura di Leonardo, proponendo alla cittadinanza ed alle scuole una mostra composta da 30 macchine ricostruite partendo dai disegni leonardeschi del Codice Atlantico, con ingresso gratuito per scuole e cittadini.

La mostra sarà inaugurata sabato 9 novembre, alle ore 15.00 con lo spettacolo e la sfilata degli Sbandieratori d’Asti e rimarrà allestita presso la Sala Fallaci in piazza San Matteo fino a domenica 1° marzo.

GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA 

ORARI di apertura
Venerdì - 16:30/19:00
Sabato - 15:00/19:00
Domenica - 10:00/12:30 - 15:00/19:00
L’accesso è consentito fino a mezz’ora prima dell’orario di chiusura
Giorni di chiusura: dal 25 dicembre al 6 gennaio compresi

Visite guidate per la cittadinanza
Sabato - 10:00/11:00/12:00 (non è necessaria prenotazione)
Visite guidate per le scuole
Mercoledì - giovedì - venerdì - 9:00/10.30/14:00
Su prenotazione: https://reservo.comune.colognomonzese.mi.it

INGRESSO LIBERO

Come arrivare
In auto: Tangenziale Est - uscita Cologno Nord
Parcheggi in Via Risorgimento e Via Longarone
Con i mezzi pubblici: M2 Cologno Centro


INFO
Servizio Cultura: 02/25308288/353
cultura@comune.colognomonzese.mi.it
www.comune.colognomonzese.it

 

L’Assessore alla Cultura Dania Perego afferma: “Una così strutturata ed importante iniziativa sul Da Vinci, per la prima volta ospitata a Cologno Monzese, rende la città un importante centro di aggregazione e di interesse culturale per tutta la Regione, andando ad inserirsi nella fitta rete di eventi organizzati su tutto il territorio. La Regione Lombardia ha difatti sostenuto l’iniziativa e il Comune di Milano l’ha inserita nel proprio palinsesto delle iniziative <<Leonardo 500>> che raggruppa tutti gli eventi dell’anno dedicati al Genio.” Continua l’Assessore: “Il nostro ringraziamento va anche alle otto amministrazioni comunali limitrofe al Comune di Cologno che, concedendo il loro patrocinio, hanno riconosciuto questa opportunità formativa e culturale. Infine, un riconoscimento particolare è per la Société des Centres Commerciaux Italia S.R.L., per il Consorzio Cap Holding e per Cogeser Energia che, riconoscendo la portata culturale e formativa dell’iniziativa ne hanno permesso la realizzazione grazie a un concreto e fattivo sostegno.”

Il Sindaco Angelo Rocchi: “Sono orgoglioso di ospitare una iniziativa culturale di livello assoluto: quattro mesi per un’importante mostra che ha l’obiettivo principale di stimolare la creatività dei giovani incoraggiando lo sviluppo di nuove idee attraverso forme dirette di interazione per comprendere ciò che il Genio fiorentino ci ha lasciato in eredità. Questo genere d’intrattenimento culturale, formativo e spettacolare consente ai visitatori di divertirsi e imparare, scoprendo con curiosità i fondamentali principi studiati da Leonardo da Vinci e ancora oggi applicati. Leonardo da Vinci fu artista, ingegnere e inventore, icona dello scienziato a tutto tondo, il cui mito di studioso della natura e dell’uomo è tutt’ora vivo e presente. Seppe esprimersi ed eccellere nelle più svariate discipline e nei diversi campi del sapere. Leonardo fu artista raffinato e poliedrico, le cui opere rappresentano ancora oggi i punti di forza dei musei in cui sono esposte”.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (22 valutazioni)