Le prime scuole - Comune di Cologno Monzese

VIVICologno | Conoscere la città - storia | Le prime scuole - Comune di Cologno Monzese

 

Le prime scuole

 

 

La prima scuola per l’infanzia fu opera di don Pietro Giudici, questi arrivò a Cologno come parroco il 17 ottobre 1895 e cercò i tutti i modi di dar vita ad un’asilo per l’infanzia, ma passarono alcuni anni prima di poterlo fare. Inizialmente nel 1906 attrezzò un ampia stanza con cucina incaricando la sig.ra Zita Tintorio di far da maestra. Questo primo embrione d’asilo prosegui per altri 7 anni fino a che il parroco si rivolse alle Suore della Sacra Famiglia di Castelletto, chiedendo a loro la cura dei bambini, ma anche la possibilità di creare un Oratorio femminile. Il 19 settembre 1911 arrivarono tre suore: Suor Cinzia, Suor Callista e Suor Celestina, con loro ebbe vita l’Asilo infantile Amalia (dal nome della benefattrice). Nel 1912 vennero costruiti altri due locali a pian terreno e due stanze al piano superiore, nel 1933 grazie alla generosità di Carlo Arosio, sorse la parte nuova, nel 1942 fu effettuato il sopralzo del primo fabbricato, nel 1953 venne costruita un’ala nuova con il refettorio, nuovi servizi e un salone per la gioventù femminile. Nel 1960 venne costruito l’ultimo sopralzo per adibirlo a salone per i giochi dei bambini, nel 1970 si rese necessaria un’ulteriore ristrutturazione con la costruzione di un’ala per la ginnastica e di altri locali sia per la Scuola Materna che per l’Oratorio femminile. A qualche centinaia di metri dalla prima scuola per l’infanzia di Cologno,  l’11 marzo 2012 è stata inaugurata la nuova sede della Scuola Materna Amalia e il nuovo nido per l’infanzia “Piccole impronte”. Il cardinale Angelo Scola ha benedetto entrambe le scuole il 27 ottobre 2011 nel corso della sua visita pastorale a Cologno Monzese.

 

La prima scuola pubblica occupava una parte dello stabile di via Milano 1, la restante parte era sede Municipale. “Le scuole elementari colognesi occupavano cinque aule nello stabile di via Milano, 1 e due aule in locali di proprietà della famiglia Arosio siti in piazza Mentana 1”. [32]

Successivamente vennero ricavate in un’antica cappella poco distante dalla Pieve di San Giuliano, due aule comunicanti, qui insegnò anche il maestro Francesco Di  Marco trasferito a Cologno nel 1947 per insegnare vi restò fino alla pensione. Di Marco, in tutta la sua vita si prodigò in mille modi per favorire l’educazione ai più svantaggiati, fondò il Patronato Scolastico, che era un Ente di Assistenza di Diritto Pubblico, occupandosene personalmente dal 1950 al 1975 e l’U.N.L.A. (Unione Nazionale Lotta Analfabetizzazione).

 

A San Maurizio al Lambro nel 1927 viene inaugurato l’Asilo parrocchiale e nel 1936 viene costruita la prima scuola elementare. 

 

Nel 1952 fu costruito plesso scolastico di via Manzoni, inaugurato nel 1953, venne raddoppiato nel 1958 ed allacciato poi negli anni 1977-78 ad una nuova costruzione sorta ad angolo nell’attuale via Petrarca.

Dopo che la sede Municipale di via Milano venne liberata dalle aule delle elementari, nel 1952 divenne sede delle prime scuole medie, costrette ai doppi turni, occuparono la sede per quindici anni.

 

[32]  ibidem [5]

Continua  ico_more

 

| Torna all'Indice |

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)