Lo stemma e il gonfalone della Città - Comune di Cologno Monzese

VIVICologno | Conoscere la città - storia | Lo stemma e il gonfalone della Città - Comune di Cologno Monzese

 

Lo Stemma E IL GONFALONE della Città di Cologno Monzese 

 

 

Stemma città di Cologno Monzese

Gonfalone

Lo stemma sintetizza il passato di Cologno, che nell’arco di due millenni, è stato un pago romano di religione pagana; divenuto poi pieve cristiana nel periodo dei longobardi, è passato nel periodo carolingio sotto il pastorale e la giurisdizione dell’abate del Monastero di Sant’Ambrogio che lo trasformò in “castrum”, castello con torri di difesa contro le incursioni del medioevo, finendo poi in libero comune nel tardo medioevo ed in feudo dei Trivulzio nel XVII sec.

 

Lo stemma e il gonfalone furono concessi con D.P.R. del 1 settembre 1969.

 

Lo stemma è formato da uno scudo suddiviso in due bande verticali; sulla sinistra, in campo verde, il pastorale del vescovo (o vincastro), è un bastone d’oro con l’estremità ricurva, esso allude alla giurisdizione in Cologno del Monastero di Sant’Ambrogio; sulla destra, in campo dorato, compare una torre in muratura con merlatura guelfa aperta e finestrata in campo, dovuta all’esistenza dell’antico castello.

Lo scudo è sormontato dalla corona turrita è quella tipica assegnata ai Comuni color argento; con D.P.R del 19 settembre 1996 si modifica, perché Cologno Monzese ottiene il titolo di città, e diventa una corona d’oro aperta da otto pusterle, di cui cinque visibili, riunite da cortine di muro, il tutto d’oro e murato di nero.

Lo scudo esternamente è racchiuso da due rami, uno di alloro e uno di quercia legati insieme da un nastrino tricolore

 

 

Il gonfalone viene esposto in tutte le cerimonie ufficiali, è costituito da un drappo rettangolare partito anch’esso di giallo e di verde. Il drappo, è sospeso mediante un bilico mobile a un asta a cui è fissato da una coccarda tricolore e da bullette poste a spirale, riporta la scritta “Città di Cologno Monzese” collocata in alto al centro e in forma convessa verso l’alto. E’ riccamente ornato di ricami d’oro e caricato al centro dello stemma sopra descritto, le parti metalliche i ricami, i cordoni, l’iscrizione e le bullette a spirale sono in oro.

 

:: Continua ico_more


| Torna all'Indice |

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)