Accensione e temperatura - Comune di Cologno Monzese

Uffici | CURIT Catasto unico regionale impianti termici | Accensione e temperatura - Comune di Cologno Monzese

Accensione impianti termici e temperatura

Il DPR 412/93 stabilisce il periodo e gli orari di funzionamento degli impianti di riscaldamento, secondo delle zone climatiche territoriali già identificate.

La zona in cui si trova il Comune di Cologno Monzese è identificata come zona “E”.

L'accensione degli impianti termici per il Comune di Cologno Monzese inizia il 15 ottobre e termina il 15 aprile.
Il periodo massimo giornaliero di funzionamento è di 14 ore, anche frazionate in due o più sezioni, dalle ore 05,00 alle ore 23,00.

La temperatura dell’aria all’interno degli edifici non deve superare 20°C + 2°C di tolleranza.
Sono esclusi gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili in cui la temperatura non deve superare 18°C + 2°C di tolleranza.


Accensione oltre il periodo di legge

In presenza di situazioni climatiche che ne giustifichino l'esercizio, la legge consente l'accensione degli impianti fino a un massimo di sette ore giornaliere, ad una temperatura massima media di 20°C  (+2°C di tolleranza) per le abitazioni, senza necessità di ordinanza del Sindaco, anche prima o dopo la data di fine stagione, come disposto dal Decreto del Presidente della Repubblica 16/4/2013 n. 74 art. 4, comma 3.


Controllo della temperatura

E' possibile chiedere il controllo della temperatura nella propria abitazione ed eventualmente nelle parti comuni del condominio.

Il controllo può essere effettuato solo in accordo con il proprietario o l'occupante dell'appartamento.

La misurazione verrà effettuata da un tecnico specializzato, nell’ambito della campagna di ispezioni annuale; il costo unitario per ogni misurazione richiesta al momento non è stato ancora definito, ma rimane totalmente a carico del richiedente.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)