Raccontare la Pace (Primaria) - Comune di Cologno Monzese

Uffici | Pubblica Istruzione | Progetti educativi | Raccontare la Pace (Primaria) - Comune di Cologno Monzese

RACCONTARE LA PACE

EMERGENCY PER LA SCUOLA PRIMARIA

DESTINATARI

Classi della scuola primaria.

FINALITÀ

Emergency promuove la cultura della pace, della solidarietà e del rispetto dei Diritti Umani attingendo dalla sua esperienza d’intervento nei Paesi devastati dalla guerra e dalla povertà. Utilizzando la testimonianza come strumento di informazione, Emergency mira a sensibilizzare gli alunni sulle conseguenze delle guerre, propone spunti di riflessione e messaggi positivi di gesti concreti per costruire la pace e affermare i diritti.

ORGANIZZAZIONE

È prevista la partecipazione di una classe alla volta in presenza di un docente.

Emergency propone progetti differenziati in base a tematiche, età e durata.

  • La conquista del fuoco: un racconto africano per comprendere il valore della diversità (75 min, classe: 1°).
  • Costruiamo la luce: un gesto di pace in tempo di guerra, le immagini di un cartone animato di  una storia vera ambientata nella Valle del Panshir, Afghanistan (1 ora, classi: 1° e inizio 2°).
  • L’albero incantato: una fiaba afgana per conoscere e valorizzare cultura e tradizioni differenti, sui temi della pace e della solidarietà (75 min; classi: 1°).
  • Se vede una scala, Ninetta curiosa: una filastrocca alfabetica sulla solidarietà e l'accoglienza di chi viene da luoghi diversi (90 min., classe 2).
  • Il mio nome non è rifugiato: la storia del lungo viaggio di una mamma col suo bambino, costretti a lasciare la propria casa (90 min. Classi 2° e 3°).
  • La Strabomba: un corale NO ALLA GUERRA! ispirato a un racconto di Mario Lodi (90 min, classi: 2° e 3°).
  • La fiaba di Mago Linguaggio: riflettere insieme sul valore delle parole e spiegare il significato di termini come diritti umani. (2 ore, classe: 3° e 4°).
  • Viaggio in Sierra Leone: conoscere il paese africano attraverso spiagge, foreste, villaggi e i piccoli pazienti del centro pediatrico e chirurgico di Goderich (2 ore, classe: 3° e 4°).
  • Diritti, pace e uguaglianza: una riflessione sul significato di undici parole importanti per la quotidianità dei bambini e il lavoro di Emergency (2 ore, classe: 4°, 5°).
  • Letture, brani e canzoni per la pace: un inno alla pace che racconta l’Afghanistan attraverso forme espressive differenti. (2 ore, classi: 4°, 5°).
  • EMERGENCY in Africa: un viaggio tra luoghi, musiche e culture differenti, alla scoperta di un grande continente (2 ore, classe: 4°, 5°).
  • Sotto lo stesso cielo: la ballata di Roberto Piumini introduce il tema dell’accoglienza (2 ore, classe: 5°).

    Per la realizzazione degli incontri la scuola deve essere dotata di strumenti per la proiezione di immagini con audio (computer, videoproiettore o LIM, casse acustiche). Gli incontri sono gratuiti.

CONDUZIONE

Gli incontri sono condotti presso la scuola da volontari dell’Ufficio Scuola di Emergency formati dall’associazione.

RIFERIMENTI

Ufficio progetti educativi
Responsabile dell’iniziativa: dott.ssa Grazia Anzalone
Operatori referenti:
Maria Pia Marchese - 0225308501
progettieducativi@comune.colognomonzese.mi.it

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1 valutazione)