Piano insediamenti produttivi via Mascagni via Toscanini - Comune di Cologno Monzese

Uffici | Demanio Patrimonio | Piano insediamenti produttivi via Mascagni via Toscanini - Comune di Cologno Monzese

piano insediamenti produttivi via mascagni via toscanini

TRASFORMAZIONE DEI BENI CONCESSI IN DIRITTO DI SUPERFICIE IN BENI IN PIENA PROPRIETÀ 

 
Procedimenti di trasformazione dei beni concessi in diritto di superficie in beni ceduti in piena proprietà ricompresi nel Piano di Insediamento Produttivo (P.I.P.) di via Mascagni / Toscanini, nonché della cancellazione dei vincoli convenzionali.

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 4 del 3 febbraio 2014 sono state approvate le modalità di applicazioni delle disposizioni legislative contenute nell’articolo 3 della Legge 23 dicembre 1996 n. 662.

Ad ognuno degli intestatari catastali è stata inviata idonea comunicazione informativa.

L’adesione all’iniziativa è facoltativa e non obbligatoria.

Il corrispettivo della trasformazione del diritto di superficie in piena proprietà è pari al valore di € 106,70 per mq di SLP, determinato con perizia tecnica redatta dal competente ufficio comunale e allegata alla deliberazione di cui sopra, mentre il corrispettivo per la sola cancellazione dei vincoli per le unità immobiliari già in diritto di proprietà è pari al valore di € 48,50 per mq di SLP.

Il corrispettivo dovuto per le singole unità immobiliari e relative pertinenze, verrà determinato d’ufficio con riferimento alla SLP autorizzata così come rilevabile dagli atti notarili di trasferimento del diritto di superficie o in mancanza agli atti comunali.

Gli interessati dovranno presentare domanda al protocollo del comune negli orari di apertura al pubblico,  utilizzando gli appositi moduli predisposti dall’ufficio patrimonio.

Le domande dovranno essere presentate entro il 31.12.2016.

Per le domande presentate entro il 31.12.2014 il corrispettivo determinato con la richiamata deliberazione resterà invariato mentre per quelle presentate successivamente (nel 2015 e nel 2016), si procederà all’aggiornamento del valore dei corrispettivi dovuti, mediante l’applicazione dei valori definiti in base alle variazioni degli indici ISTAT del costo della vita, senza necessità di ulteriori perizie, a decorrere dal 1° gennaio 2015.

A seguito della presentazione della domanda l’ufficio provvederà ad eseguire le opportune verifiche a seguito delle quali verrà inviata comunicazione di accettazione della domanda con invito al versamento del corrispettivo in essa determinato.

Il pagamento del corrispettivo potrà essere versato in un’unica soluzione o rateizzato senza interessi come segue:
 
• 30% entro trenta giorni dal ricevimento dell’istanza di accoglimento;
• 35% entro sei mesi dalla data del primo pagamento effettuato;
• 35% entro sei mesi dalla data del secondo pagamento;

La trasformazione del diritto di superficie in piena proprietà con contestuale cancellazione dei vincoli convenzionali, o la sola cancellazione dei vincoli convenzionali per quelli già in diritto di proprietà potrà avvenire unicamente mediante stipula della specifica convenzione da stipularsi in conformità con schema di convenzione di cui all’allegato “B”  della deliberazione di C.C. n. 4/2014.

La stipula potrà avvenire solo successivamente all’avvenuto pagamento dell’intero importo dovuto.

Con la stipula della predetta convenzione, da trascriversi nei registri immobiliari, decadono tutte le condizioni, obblighi e prescrizioni previste dalle originarie convenzioni per la concessione del diritto di superficie, ovvero per la cancellazione dei vincoli per gli immobili già assegnati in piena proprietà, fermo restando quanto previsto per legge.

Tutte le spese e competenze inerenti e conseguenti sono a totale carico dei richiedenti e se spettanti si può usufruire dei benefici fiscali di cui all’art. 3, comma 60, della legge 23.12.1996, n. 662 e s.m.i..
 


MODULISTICA

Richiesta di trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà per l’immobile compreso nel PIP di via Toscanini e assegnato con convenzione ex art. 35 legge n. 865/1971 

Richiesta di cancellazione degli obblighi convenzionali per l’immobile già in diritto di proprietà e compreso nel PIP di via Toscanini 


DOCUMENTI

Delibera di Consiglio Comunale n. 04 del 03/02/2014 

All. A alla delibera di Consiglio Comunale  4 del 03/02/2014 “Stima del valore di trasformazione da diritto di superficie a diritto di proprietà e liberatoria dagli obblighi convenzionali” 

All B alla delibera di Consiglio Comunale 04 del 03/02/2014 “Bozza schema convenzionale per la trasformazione delle aree già assegnate in ds in piena proprietà con contestuale cancellazione degli obblighi convenzionali 
 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)