Educazione stradale - Comune di Cologno Monzese

Uffici | Pubblica Istruzione | Progetti educativi | Educazione stradale - Comune di Cologno Monzese

EDUCAZIONE STRADALE

DESTINATARI

Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado.

FINALITÀ

I corsi di educazione stradale hanno l’obiettivo di far conoscere, tenendo conto dell’età dei partecipanti, le principali norme di comportamento contenute nel codice della strada, i segnali stradali e i segnali manuali degli agenti che dirigono il traffico.

Gli argomenti che saranno trattati:

  • scuola dell’infanzia: la conoscenza dei cartelli stradali e della strada;
  • scuola primaria: le norme di comportamento che devono essere rispettate da chi circola sulla strada a piedi o con un velocipede;
  • scuola secondaria di primo grado: conduzione dei ciclomotori e sull’uso del casco protettivo;
  • scuola secondaria di secondo grado: circolazione dei ciclomotori, uso del casco protettivo e delle cinture di sicurezza, guida in stato d’ebbrezza da bevande alcoliche e da sostanze stupefacenti.

ORGANIZZAZIONE

  • Scuola dell’infanzia: una lezione di due ore con l’utilizzo di un cartone animato, di alcuni poster e di album da colorare, in modo da coinvolgere i bambini in un gioco che li porti a conoscere alcuni segnali stradali e le parti in cui è divisa la strada.
  • Scuola primaria: quattro lezioni da due ore ognuna. Prima di ogni corso, l’agente che terrà le lezioni, concorderà con gli insegnanti il contenuto della parte teorica. Possibilità di utilizzo di un corso multimediale. L’ultima lezione sarà un gioco/verifica su quanto spiegato in classe, attraverso un test a riposta multipla o con la creazione all’esterno del plesso scolastico di un percorso stradale da superare a piedi o con un velocipede. Alla fine del corso rilascio di una patente per circolare a piedi o in bicicletta e diplomino di vigile onorario. Possibilità di una passeggiata nelle vie limitrofe alla scuola per far vedere direttamente sulla strada la segnaletica stradale e alcune norme di comportamento. Il contenuto delle lezioni potranno essere concordate con i docenti anche al di fuori delle linee guida appena descritte.
  • Scuola secondaria di primo grado: tre lezioni da due ore, con l’uso di corso multimediale. Una lezione sulla segnaletica stradale, una lezione sulle principali norme di comportamento per chi circola a piedi, in bici e in ciclomotore, una lezione sull’uso del casco protettivo e sugli effetti del suo mancato utilizzo. Si propone anche una quarta lezione di due ore, nella quale i ragazzi vengono condotti all’esterno dell’edificio scolastico in modo da far verificare con esempi pratici sia la segnaletica stradale che le norme di comportamento corrette. Il contenuto delle lezioni potranno essere concordate con i docenti anche al di fuori delle linee guida appena descritte.
  • Scuola secondaria di secondo grado: tre lezioni da due ore, una sulla segnaletica stradale e sulle principali norme di comportamento, una sull’uso del casco protettivo e delle cinture di sicurezza e sugli effetti del loro mancato utilizzo, una lezione sulla guida dei veicoli in stato d’ebbrezza da assunzione di bevande alcoliche e da sostanze stupefacenti. Possibilità di utilizzare corso multimediale. Nell’ultima lezione possibilità di sperimentare uso etilometro e drag-test.

CONDUZIONE

I corsi saranno tenuti da un operatore esperto della Polizia Locale.

RIFERIMENTI

Settore: Polizia Locale
Responsabile dell’iniziativa: Silvano Moioli
smoioli@comune.colognomonzese.mi.it

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)