Dove lo butto - Comune di Cologno Monzese

Uffici | Igiene Ambientale | Dove lo butto - Comune di Cologno Monzese

DOVE LO BUTTO - FACCIAMO LA DIFFERENZIATA


Dove lo butto?

Differenziare i rifiuti non è soltanto un obbligo di legge:differenziare consente di ridurre gli sprechi, di salvaguardare l’ambiente, recuperare e riciclare materiali conferendo loro nuova vita e risparmiando nel contempo energia.

Per  questi motivi, è fondamentale separare correttamente  i rifiuti ed evitare gli errori più comuni:

CARTA E CARTONE

Carrellabile bianco, cartoni piegati, legati ed appoggiati al marciapiede o al carrellabile

Cosa inserire:

Giornali e riviste, carta, buste in carta, libri, quaderni, porta uova in cartone, scatole, imballaggi, scatoloni, tovaglie in carta, tetrapak e cartone della pizza ripulito.
Attenzione: la carta deve essere pulita e non inserita in sacchi di plastica.

Cosa evitare: 

Non mettere carta da forno, scontrini, fotografie, buste imbottite e imballaggi sporchi.

PLASTICA

Sacco trasparente GIALLO

Cosa inserire:

Contenitori in plastica per bevande, per l’igiene e per la casa, tutti gli imballaggi (involucri di merendine, pasta, biscotti ecc.) sacchetti e pellicole in plastica, vaschette di polistirolo alimentare, materiale multi bolle, sacchi trasparenti, vasetti di yoghurt e simili.

Cosa evitare: 

Flaconi contenenti materiale pericoloso, giocattoli e manufatti in gomma e plastica, piatti e bicchieri monouso sporchi.

VETRO E LATTINE

Carrellabile verde

Cosa inserire:

Bottiglie, barattoli, vasetti, bicchieri in vetro, lattine, scatolette, vassoi

Cosa evitare:

Piatti in ceramica, lastre in vetro, specchi, metalli ferrosi, carta stagnola, materiali ferrosi, cocci in porcellana, lampadine, neon.

ORGANICO

Utilizzare il sacchetto di carta che va riposto esclusivamente nel cestello areato, per evitare che la condensa renda meno resistente il sacchetto. La traspirazione permetterà ai rifiuti di seccarsi, riducendo volume e peso. Asicurarsi che il cartoncino contenuto nel sacchetto sia posizionato sul fondo.
Conferire solo rifiuti di tipo organico: per eventuali dubbi, attenersi alle istruzioni riportate sul sacchetto.
E' importante che i rifiuti siano solidi e/o sgocciolati e che nel sacchetto non vengano versati liquidi.
Una volta pieno, il sacchetto di carta dovrà essere chiuso e conferito, nelle modalità che si ritiene più consone, negli appositi contenitori condominiali o famigliari di colore grigio.

Cosa inserire:

Residui di frutta e verdura, resti di generi alimentari, fondi di caffè e filtri di tè, gusci d’uovo, tovaglioli, ceneri di legna, scarti di fiori e piante da appartamento.

Cosa evitare:

Mozziconi di sigarette, piante malate, oli e grassi vegetali, ramaglie e rifiuti verdi da giardino, prodotti chimici, vetro, metalli, plastica.

VEGETALI

Carrellabile marrone / ramaglie: legate in fascine di piccole dimensioni

Cosa inserire:

Foglie, sfalci d’erba, residui vegetali di volume ridotto

Cosa evitare:

Vasi, materiali plastici, buste di plastica.

INDIFFERENZIATA - SECCO

Sacco trasparente (preferibilmente viola)

Cosa inserire:

Tubetti di cosmetici (es. dentifricio) o alimentare (es. salse), carte oleate o plastificate, assorbenti, pannolini, lettiere di animali domestici, accendini e mozziconi di sigarette, giocattoli in plastica, vhs o cd, fazzoletti, capelli e peli di animali

Cosa evitare:

Tutti i materiali riciclabili, rifiuti speciali, ingombranti e pericolosi (pile, farmaci, ecc.), oggetti in ceramica, vetro e metallo

E’ comunque espressamente vietato l’utilizzo di sacchi non trasparenti.

RIFIUTI INGOMBRANTI

Mobili, materassi, elettrodomestici, apparecchiature elettroniche, ferro, legno altro devono esser conferiti al Centro di Raccolta Comunale o ritiro a domicilio telefonando al numero verde 800342658.

RIFIUTI PERICOLOSI

Farmaci scaduti, pile esauste, lampade a scarica, tubi catodici, lampadine, rifiuti chimici domestici, batterie auto pneumatici, vernici etc. utilizzare gli appositi contenitori posti presso i rivenditori o conferirli al Centro di Raccolta Comunale oppure all'Ecomobile.

RIFIUTI LIQUIDI

Oli, grassi vegetali e animali raccolti nelle nuove tanichette domestiche per chi ne ha fatto richiesta, o in contenitore idoneo. Conferirli al Centro di Raccolta Comunale oppure all'Ecomobile o in alternativa con ritiro a domicilio su prenotazione (chiamare il numero 0225390939 del cantiere dei servizi).

RITIRO RIFIUTI A DOMICILIO SU CHIAMATA

Per rifiuti ingombranti è possibile richiedere il ritiro gratuito a domicilio su prenotazione telefonica chiamando il numero verde: 800342658.
Attenzione:
per il ritiro dell'olio esausto da cucina (per chi dispone delle tanichette) e dei sacchi blu per la raccolta dei pannolini e pannoloni per utenze particolari è necessario prenotare il servizio chiamando il numero 0225390939 del cantiere dei servizi.

Il materiale dovrà essere posto in modo ordinato in prossimità dell’immobile secondo le modalità indicate dalla società incaricata.

PANNNOLINI E PANNOLONI PER UTENZE PARTICOLARI

Il nuovo servizio porta a porta si attiva su prenotazione chiamando il numero 0225390939. Per la raccolta dovranno essere utilizzati appositi sacchi blu da 70 litri, che verranno forniti gratuitamente presso il Cantiere dei Servizi Econord di Via Portogallo.


 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (9 valutazioni)