dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

#NoiFermiamoL'Indifferenza

notizia pubblicata in data : martedì 10 aprile 2018

#NoiFermiamoL'Indifferenza

La violenza è un tema
che ci riguarda tutti.
E combatterla richiede
l’impegno di tutti.
 

La Campagna #Noi Fermiamo L’Indifferenza per dire NO! alla violenza sulle donne
 

Contrastare con decisione il fenomeno della violenza sulle donne creando un Comitato di Uomini virtuosi che siano d’esempio per l’intera comunità. Sono le basi della Campagna #NoiFermiamoL’Indifferenza promossa da Janssen Italia, azienda farmaceutica di Johnson & Johnson, e dal Comune di Cologno Monzese in collaborazione con l’Associazione di volontariato sociale “con Noi e Dopo di Noi” Onlus.
 

Un atto di sensibilizzazione che vede la partecipazione, in qualità di primi testimonial, di Angelo Rocchi, Sindaco del Comune di Cologno Monzese e di Massimo Scaccabarozzi, Presidente e Amministratore Delegato di Janssen Italia, ritratti su poster, locandine e sul sito del Comune con lo slogan #NoiFermiamoL’Indifferenza. 

La Campagna prevede il coinvolgimento di un rappresentante maschile per ogni categoria professionale di Cologno Monzese (tassisti, forze dell’ordine, docenti, dirigenti scolastici, farmacisti, medici, sportivi, commercianti, avvocati) che deciderà di aderire all’iniziativa.
Un impegno personale a presentare e attivare azioni di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere. 

#NoiFermiamoL’Indifferenza è un’ulteriore conferma dell’incessante impegno che il Comune di Cologno Monzese, già da diversi anni, sta mostrando per sconfiggere la violenza sulle donne. Ne sono un esempio le attività formative sviluppate negli Istituti scolastici primari e secondari, con il coinvolgimento e la collaborazione del personale docente. 

La Campagna riprende anche il “Progetto Artemisia”, ideato e promosso a partire dal 2011 dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cologno Monzese con il contributo non condizionato di Janssen Italia. “Artemisia”, che in questi sei anni di attività ha aiutato 77 donne, si sviluppa in due filoni principali: lo sportello di ascolto, ideato per offrire un aiuto concreto alle donne vittime di abusi e la promozione di iniziative culturali e momenti didattici di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere.


 

INFORMAZIONI E CONTATTI

Se sei interessato chiama il numero 0225308353 o scrivi a:
noindifferenza@comune.colognomonzese.mi.it

Galleria immagini
Sindaco Angelo Rocchi Massimo Scaccabarozzi Progetto Artemisia
Pubblicato in data:  martedì 10 aprile 2018
Ultima modifica in data:  mercoledì 30 maggio 2018
Risultato
  • 2
(217 valutazioni)
TORNA SU