MILANO VIAGGIO NEL LIBERTY - Presentazione del volume di Massimo Beltrame

La sezione di Storia Locale della biblioteca Civica di Cologno Monzese è lieta di presentare il volume di  Massimo Beltrame "Milano Viaggio nel Liberty", un’affascinante “visita guidata” alla riscoperta di uno stile che, seppur in un arco temporale brevissimo (dal 1899 al 1914), lasciò un segno indelebile nel tessuto urbano di Milano, facendone un inno alla sua modernità.

 

L'appuntamento è per mercoledì 10 maggio, alle ore 21 presso la Sala Pertini di Villa Casati.

 

L’incontro è a INGRESSO LIBERO e prevede la proiezione di immagini.

 


Liberty: stile, modo di vita, icona di un’epoca, rottura, trasformazione, modernità, pastiche stilistico. Milano ha sempre avuto tra le sue corde la Voglia di sperimentare, di guardare oltre e di guardarsi soprattutto attorno. Il Liberty nasce in Europa, anche se l’antesignano è a Chicago, nelle opere geniali di Louis Sullivan. La capitale lombarda lo cattura quasi con foga, lo trasforma, se ne appropria e ne fa un inno alla propria modernità.
Tutto accade in un arco temporale brevissimo, dal 1899 al 1914: sono gli anni in cui convivono l’assoluta originalità di Sommaruga, la grande coerenza dei Magazzini Contratti di Broggi, la leggiadra maestria di Mazzuccotelli, la squisita intimità di Campanini, la monumentalità di Stacchini e la funambolica visionarietà di Ulisse Arata.
Il volume si sofferma sulla specificità del Liberty milanese proponendo una serie di itinerari suddivisi per zone (Zona Porta Venezia – Quadrilatero del silenzio; Zona via L. Ariosto – Porta Magenta; Zona via G. Modena – Porta Monforte; Centro storico; Zona corso Buenos Aires – via Morgagni; Zona stazione Centrale – via Vitruvio; L’Isola; Zona Arena Civica – Chinatown – via Piero della Francesca; Zona via M. Pagano – via Buonarroti – via Monte Rosa).
 

Massimo Beltrame è nato a Milano nel 1975.
Ha svolto gli studi classici al liceo Beccaria e si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano. Dal 1997 al 2002 ha lavorato come collaboratore con il sito NYC Skyscrapers dedicato alla storia dei grattacieli newyorchesi. Studioso e da sempre grande appassionato della sua città, nel 2012 ha pubblicato Milano guarda in alto: 50 anni di grattacieli nel capoluogo lombardo (Meravigli) e nel 2014 Expo Milano 2015: storia delle Esposizioni Universali (Meravigli).

Documenti Allegati
Locandina dell'evento Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 52 Kb
ultima modifica in data:  giovedì 20 aprile 2017
Risultato
  • 0
(0 valutazioni)


TORNA SU