HOME » CITTADINI E IMPRESE | Guida ai Servizi | Pari Opportunità

PARI OPPORTUNITA'

L’articolo 51 della nostra Costituzione sancisce l'uguaglianza e la parità fra uomo e donna e sostiene politiche e azioni positive che promuovono le pari opportunità.

Le pari opportunità sono fortemente legate all'idea di giustizia sociale. Il termine "opportunità" si riferisce a una potenzialità, piuttosto che a un risultato.
Le pari opportunità possono essere considerate un principio che regola i giochi e la competizione tra persone e gruppi di persone, assicurando ai concorrenti uguali punti di partenza e condizioni di competizione, indipendentemente dalla loro appartenenza di sesso, etnia o religione.

L’Assessorato alle Pari Opportunità, ha lo scopo di combattere ogni tipo di discriminazione, anche indiretta, fondata sul sesso, la lingua, la religione, che riguardi l'accesso al lavoro, l'attribuzione delle qualifiche, delle mansioni, la progressione nella carriera e la retribuzione.
 

 


SPORTELLO ARTEMISIA

  Sei una DONNA in difficoltà?
  Hai bisogno di aiuto ma non sai a chi rivolgerti?
  Vuoi essere aiutata nella massima riservatezza e protezione?
  Voui aiutare chi è in difficoltà ma non sai farlo?

Sportello Artemisia - banner con il supporto incondizionato di logo Jannsen 

Per fissare un appuntamento con lo Sportello Artemisia è necessario rivolgersi al numero 3391894966
nei seguenti giorni e orari:
martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12


Lo SPORTELLO offre uno spazio dedicato, protetto e non rivelato rivolto alle donne in stato di difficoltà e disagio vittime di violenza. Dove trovare in un clima di ascolto, accoglienza e tutela:
- Orientamento ai servizi medici, legali e socio assistenziali esistenti sul territorio o nella Provinciale di Milano.
- La possibilità di effettuare colloqui individuali di sostegno psicologico con la finalità di dare voce al disagio e affrontare insime un percorso di rielaborazione dei vissuti e di emancipazione da una posizione passiva e di impotenza.
- L'opportunità di partecipare ad un gruppo di mutuo aiuto dedicato a donne in stato di difficoltà e disagio vittime di violenza, per mettere in circolo le competenze di ognuna e non sentirsi più sole.Nasce lo Sportello di ascolto, sostegno e accompagnamento dedicato a donne in stato di difficoltà e disagio vittime di violenza. Dire basta alla violenza è un diritto di tutte le donne.

 


La violenza sulle DONNE avvelena il mondo AIUTACI A FERMARLA!
 

Antiviolenza Donne_logo rosa

 

  • DIPARTIMENTO PARI OPPORTUNITA' - PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI

Il Dipartimento per le Pari Opportunità ha attivato il progetto ARIANNA per l'emersione e il contrasto del fenomeno della violenza intra ed extra familiare a danno delle donne.

L'obiettivo del progetto è quello di realizzare una "Rete Nazionale Antiviolenza" sostenuta da un numero telefonico di pubblica utilità 1522, un servizio pubblico pensato e nato esclusivamente nell'intento di fornire ascolto e sostegno alle donne vittime di violenza.

Il numero è attivo 24 ore su 24 per tutti i giorni dell'anno ed è accessibile dall'intero territorio nazionale gratuitamente, sia da rete fissa sia mobile, con un'accoglienza disponibile nelle lingue italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo.


 

 

  • PRONTO SOCCORSO VITTIME VIOLENZA SESSUALE E VIOLENZA DOMESTICA

A Milano è stato altresì realizzato un progetto di notevole importanza. Nell'ambito di un grande ospedale pubblico è stato creato un Pronto Soccorso specializzato per le vittime di violenza sessuale e violenza domenstica.

Chi subisce violenza sessuale o abuso ha l'opportunità di ricevere cure adeguate in base alle problematiche rilevate.

Il servizio di assistenza offre inoltre informazioni telefoniche, appuntamenti, controlli ginecologici medico-legali, aiuti psicologici, sociali e infermieristici. Sono presenti infatti, la ginecologa, l'infermiere l'assistenza sociale e la psicologa.

In emergenza è offerta, oltre all'assistenza ginecologica e medicolegale, anche l'assistenza infermieristica 365 giorni l'anno, 24 ore su 24.

 

SOCCORSO
VIOLENZA SESSUALE S.V.S.

Clinica Mangiagalli
via Commenda, 12 - Milano
tel. 0255032489
fax 0255032490
e mail: svs@policlinico.mi.it
lunedì - venerdì, dalle 9.00 alle 17.00
SOCCORSO
VIOLENZA DOMESTICA S.V.D.

Clinica Mangiagalli
via Commenda, 12 - Milano
tel. 0255038585
fax 0255032490
e mail: svd@policlinico.mi.it
lunedì - venerdì, dalle 9.00 alle 16.00

 

 Nell'ottica di fornire un servizio aderente ai bisogni e alle necessità espressi dalle cittadine, Osservatorio Donna, servizio della Provincia di Milano, attraverso una linea verde gratuita fornisce orientamento e informazioni alle donne del territorio. I servizi:

  

ALTRI SERVIZI

CONSULENZA PER L'INFERTILITA'
Servizio di prima consulenza specialistica gratuita con esperte/i di infertilità di  coppia.

SPORTELLO on-line di CONSULENZA CONCILIAZIONE LAVORO-FAMIGLIA,
Consulenza gratuita con la  collaborazione delle esperte di Associazione per la Famiglia: i congedi parentali, i diritti in materia di maternità e  paternità,le normative e le  prassi previste dai contratti  e i servizi territoriali  dedicati sono solo alcune delle domande a cui più frequentemente risponde il  servizio.
Le/gli utenti, attraverso l’apposito spazio  “Conciliazione Lavoro-Famiglia, Dialoga con noi” presente sul sito Politiche  di Genere della Provincia di Milano, inviano i loro quesiti direttamente via  e-mail alle esperte di Associazione per la Famiglia,  che garantiscono una risposta entro 48 ore.
http://temi.provincia.milano.it/donne/dialoga.php


CONSULENZA LEGALE IN MATERIA CIVILE 
Consulenza legale gratuita con un avvocato in materia civile, in particolare sul diritto di famiglia, sul diritto del lavoro e le controversie inerenti la  locazione.
E’ sufficiente che le/gli  utenti chiamino la linea verde gratuita di Osservatorio Donna: un’operatrice  le/li metterà in contatto direttamente con l’avvocato che, dopo un primo  ascolto, fisserà un appuntamento per la consulenza legale de visu.

Orari:
- il lunedì e il mercoledì dalle ore 15 alle 18 (diritto di famiglia)
- il martedì e il giovedì dalle ore 14:30 alle 18 (diritto di famiglia, diritto del lavoro, controversie inerenti la locazione)
 
 

 

ultima modifica in data:  martedì 28 febbraio 2017
Risultato
  • 1
(1 valutazione)


TORNA SU