HOME » Amministrazione Trasparente | PEC posta elettronica certificata clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

 pec

 

PEC-Posta elettronica certificata

La PostaCertificat@ è un servizio gratuito che consente ai cittadini di dialogare con le Pubbliche Amministrazioni dotate di PEC e Permette di eseguire comodamente via internet numerose operazioni, come richiedere informazioni, inviare istanze e documentazioni, ricevere documenti e comunicazioni senza doversi recare fisicamente negli uffici della Pubblica Amministrazione.

Il Comune di Cologno Monzese si è dotato di una casella di posta elettronica certificata (PEC) come previsto dalla normativa in vigore. L’indirizzo da utilizzare è protocollo.comunecolognomonzese@legalmail.it

 Altre poste certificate:

COME USARE LA  PEC

E' dunque possibile inviare una comunicazione al Comune tramite e-mail con lo stesso valore di una normale raccomandata con avviso di ricevimento.
Per ottenere questo risultato è necessario disporre di un proprio indirizzo PEC, che consenta la modalità di posta certificata.
Una trasmissione può essere considerata posta certificata solo se le caselle del mittente e del destinatario sono entrambe caselle di posta elettronica certificata. I gestori certificano con proprie 'ricevute': 
• che il messaggio è stato spedito 
• che il messaggio è stato consegnato. 
Il sistema che gestisce la PEC è impostato in modo da consentire esclusivamente la comunicazione con altri sistemi PEC, pertanto non permette più di recapitare messaggi di posta elettronica ordinaria; un messaggio di posta elettronica ordinaria inviato ad un indirizzo PEC dell'amministrazione comunale verrà rifiutato dal sistema che fornirà al mittente una notifica di errore. 

Se sei in possesso di una casella di posta certificata scrivi tramite la tua casella PEC all'indirizzo seguente: protocollo.comunecolognomonzese@legalmail.it
altrimenti invia una normale mail cliccando sull'indirizzo: urp@comune.colognomonzese.mi.it
oppure, per chiedere informazioni, vai a  Contatti.

 

PROTOCOLLAZIONE via PEC

La protocollazione degli atti inviati con PEC potrà avere luogo solo se saranno chiaramente indicate le generalità del mittente. Gli eventuali documenti trasmessi in allegato saranno anch'essi protocollati.
Prestare attenzione al peso degli allegati. E' importante considerare che la ricevuta verrà spedita al mittente comprensiva del messaggio inviato e dei suoi allegati!

> approfondimenti: Agenzia per l'Italia digitale
> vai ad altri contatti e-mail

 

Pubblicato in data:  mercoledì 25 settembre 2013
Ultima modifica in data:  giovedì 10 agosto 2017
Risultato
  • 0
(0 valutazioni)


TORNA SU